Il fragile patto di governo e la sinistra da rifondare    ||    Pd, se la Leopolda torna al passato    ||    Italia-Francia, la frontiera senza diritti    ||    Una supersanatoria dove nessuno ha paura di essere punito    ||    A Palazzo Chigi scontro sul deficit. Tria: va ridotto. Di Maio: non esiste    ||    L’effetto rating tocca anche le banche, più caro trovare fondi e dare credito    ||    RepTv Conte spiega 'la manina' e Salvini ironico mostra la sua   di FRANCESCO GIOVANNETTI    ||    Condono, cosa cambia e cosa resta con l'accordo Lega-M5s    ||    Di Maio passa all'incasso al Circo Massimo: "Ha vinto l'onestà. Voglio la vostra felicità"    ||    Juventus-Genoa 1-1: stavolta Ronaldo non basta, Bessa firma l'impresa    ||    Trump ritira gli Usa dal trattato nucleare Inf sui missili a medio raggio    ||    Israele rinvia la demolizione della "Scuola delle gomme"    ||    MotoGp, Marquez vince a Motegi ed è campione del mondo 2018    ||    F1, Gp Usa: pole di Hamilton, Ferrari in prima fila con Raikkonen    ||    Migranti, ancora scontro con la Francia. "Respingimento concordato". Salvini: "Vecchia prassi"    ||    Firenze, secondo giorno della Leopolda. Minniti: "Candidarmi? Al momento no"    ||    Rep Tv Duello Lucci-Boschi. "Vi fate il  congressino". E lei: "Qui non se ne parla"    ||    RepTv "Ritorno al passato, cosa cambieresti nella storia del Pd?" di A. LATTANZI e G. SCHOEN    ||    Mimmo Lucano: “L’odio contro Riace la sta rendendo più viva, i fondi privati ci salveranno”    ||    L’economia "giusta" di Zingaretti    ||    "Prigionieri della rete e dei cookies vampiri"    ||    L’Amaca di Michele Serra (21/10/2018)    ||    Attentati in tutto l'Afghanistan con oltre 50 morti. Emergency: "Prepariamoci, ne stanno arrivando altri"    ||    Volley, Mondiali femminili: Italia sconfitta in finale, la Serbia vince al tie break    ||    Robinson, gli editor che hanno fatto la letteratura    ||    Affari&Finanza si rinnova: “Ecco l’economia che ci piace”    ||    Alberto Angela porta 'Ulisse' nella patria di Sissi. Sui social: "Come sarebbe a dire ultima puntata?"    ||    Operazione città pulite: con “Repubblica” in strade e parchi    ||    Bonolis regala poncho a Renzi: "Così hai qualcosa di sinistra"    ||    L'esultanza in faccia che ha fatto inviperire Mourinho    ||    Il concorrente spiazza Fedez: canta e poi lascia lo show    ||    "C'è un orso in albergo": l'incontro nella notte    ||    La violinista e l'husky: il duetto inaspettato    ||    Insuperabile Sherol: Agnelli rompe regolamento    ||    Smartphone, la pagella agli operatori: Vodafone vince sul 4G, Tim sul 3G. Iliad si difende bene    ||    Biglietti per voli inesistenti. Nella bufera l'aeroporto di Linate    ||    Popolare di Vicenza, Zonin e gli ex vertici rinviati a giudizio    ||    Parte il tiro al debito italiano: almeno 35 miliardi di munizioni pronte a colpire    ||    Premier League: Barkley riprende lo United al 96' e Mou si infuria, rissa sfiorata    ||    Spagna, crisi Real: 1-2 contro il Levante, Lopetegui al capolinea. Barça in vetta, ma Messi si fa male    ||    Barcellona, Messi frattura un braccio: salterà Inter e Clasico col Real    ||    Sci: frattura del malleolo peroneale per Sofia Goggia, tornerà nel 2019    ||    Ghali conquista Torino: "Momento storico, qui c'è un figlio di tunisini cresciuto in periferia"    ||    Occhio al cielo nel weekend: notte della Luna e Orionidi, regalo della cometa di Halley    ||    Portaci o Tolkien nella selva oscura    ||    tv Crozza-Conte e i primi 100 giorni di governo: "Pronto, Luigi? Ti rifaccio subito il caffè"    ||    D'Alessio-Tatangelo: duetto al matrimonio    ||    Harry e il "nuovo arrivo": "Che gioia condividerlo con voi"    ||    Il grande rimpianto delle azzurre: quel penultimo punto sprecato    ||    Crozza-Tria assediato bofonchia, scappa e sbuca una "manina"    ||    La medusa si 'accende' negli abissi: il raro avvistamento    ||    All'asta i gioielli mai visti della regina Maria Antonietta    ||    Segna con un bolide imparabile ma la porta è quella sbagliata    ||    I palleggi più rischiosi di sempre: la palla può cadere nel vuoto    ||    L'acrobazia candidata a gol dell'anno: la rovesciata è perfetta    ||    "La voce di Den Harrow era mia": sfogo del cantante alla première    ||    Massini racconta: così Shakespeare conquistò gli indigeni del Québec    ||    Mia Market: Daphne e Giulio Regeni, i doc-inchiesta di Repubblica    ||    La lingua dei segni è arte: Colosseo e San Pietro    ||    'Persona', la mostra: Makinarium con Gucci - Curia Iulia, Colosseo, Via dei Fori Imperiali    ||    'Buona vita' da Marco Mengoni: nuovo album e tour all'insegna della bellezza    ||    'L'arte al cinema', Bernini apre la stagione: in sala dal 12 al 14 novembre    ||    Torino, quei ragazzi cresciuti nel "niente"    ||    Il manicomio dei piccoli    ||    ES17 - 5a puntata    ||    Il paese dei bimbi perduti    ||    Linus: "Sport e figli? Il mio mi batte sempre"    ||    Brexit, 750mila in piazza per un secondo referendum. Ian McEwan tra i manifestanti    ||    "Dopo la Brexit scapperò via". Da Angie a McEwan, da Martin a Jarvis Cocker, storie e volti della protesta di Londra    ||    Ian McEwan: “La Brexit è folle. Questa gente alza la voce per dire ai politici: ripensateci”    ||    Trieste, un morto e sei casi di morbillo. Burioni: "In Messico dal 1996 non hanno più vittime, noi sì"    ||    Papilloma virus, ora gli Usa estendono il vaccino agli adulti    ||    Tumore del seno: si apre l'era dell'immunoterapia    ||    Il medico scampato al disastro aereo: "Tornerò in Africa"    ||    Diciotti, nessun reato a Lampedusa ma i pm valutano cosa accadde a Catania. Salvini: "Già un primo passo"    ||    Brindisi, 2 migranti denunciano: "Feriti con la mazza da baseball da una ronda di razzisti"    ||    Sovranisti su Trento e Bolzano: “Faremo pulizia anche qui”    ||    Meriti, ma anche soldi: ecco i segreti per entrare nel mondo di Harvard    ||    Caso Khashoggi, alto funzionario saudita al New York Times: "Ha tentato la fuga, strangolato"    ||    Minacce di morte e insulti su Facebook contro Ilaria Cucchi    ||    Nuoro, ergastolo per un 22enne: uccise due giovani in Sardegna    ||    Livorno, ragazzo autistico picchiato nei bagni della scuola    ||    Moody's, Boccia dopo il taglio del rating: "Ora cambiare la Manovra". Savona: "Nessun rischio default"    ||    Rieti, giovane rimane ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale    ||    "Pallini vaganti dalle 6 alle 13, non rispondiamo di ferimenti": polemica a Bergamo per i cartelli dei cacciatori    ||    Bologna, cade il vincolo sulla casa di Lucio Dalla: ai parenti la decisione sul futuro del patrimonio    ||    Coldiretti, Salvini e Isoardi tra i relatori al forum di Cernobbio    ||    Arrestato un nigeriano che fu vittima di Traini    ||    Buccinasco, quadro che inneggia a Mussolini al mercatino delle pulci: ambulante sospeso    ||    Aggiornata la convenzione di Palermo. Più cooperazione fra Stati contro le mafie    ||    'Fahrenheit 11/9', Moore contro tutti: "Salvini razzista, Trump il peggio, la sinistra senza leader"    ||    Helen Mirren e il marito indagati per abusi edilizi per una villetta sul mare nel Salento    ||    Maltempo: dopo il nubifragio vigili del fuoco ancora al lavoro nel Catanese    ||    Il premio Bottari Lattes allo scrittore cinese Yu Hua con il romanzo "Il settimo giorno"    ||    Pompei, si parla di olio nella nuova traduzione dell'iscrizione che cambia la data dell'eruzione    ||    Amazon, borse di studio per studentesse italiane. "In Europa abbiamo oltre 5000 ricercatori"    ||    Facebook scivola sui dati raccolti dal suo smart display Portal    ||    Huawei, Richard Yu: "I nostri Mate 20 non vi deluderanno: non abbiamo paura dei confronti"    ||    Apple, al via i preordini dell'iPhone XR: il più colorato della Mela    ||    Le colonnine delle auto elettriche su Google Maps    ||    Peugeot 308 Tech Edition, tutto di serie    ||    All’asta il casco di Ayrton Senna    ||    Nuova Berlingo, spazio e stile formato famiglia    ||    Irama, da 'Amici' al super tour: "Io, cresciuto con De André"    ||    Alla Festa di cinema di Roma 'Three minutes'. Riccardo Ghilardi, tre minuti per raccontare una star    ||    Cate Blanchett: "Se avessi un potere magico farei andare tutti a votare"    ||    Rihanna: no al Super Bowl 2019 in segno di solidarietà con Kaepernick    ||    BepiColombo, la prima volta dell'Europa verso Mercurio    ||    Stiamo uccidendo il Pando: il più grande essere vivente del Pianeta rischia di morire    ||    Cina, pazza idea: una luna artificiale per illuminare una metropoli    ||    Greenpeace: "C'è microplastica nel sale da cucina"    ||    Psichiatria, allarme risorse pubbliche: in Italia sono al 3,5%, in Europa al 15%    ||    Spagna al top della longevità, Italia sesta. Ma la salute globale peggiora    ||    Le nuove terapie oncologiche non sono solo un costo    ||    Un preservativo che si lubrifica da solo, per aumentare sicurezza e piacere sessuale    ||    Modica ce l'ha fatta: c'è la certificazione Igp per il cioccolato    ||    Guida Espresso 2019: i migliori ristoranti d'Italia, messi in fila regione per regione    ||    Roubaix museo sulla piscina. Riapre nel nord della Francia il gioiello Art Deco che non t'aspetti    ||    Montmartre sta perdendo il suo volto. Turismo di massa e immobili alle stelle scacciano abitanti e bohémien    ||    

Riprendiamoci la sovranità senza paura


Il 05 Dicembre 2015 a Roma si è costituito il partito politico “Popolo Partite Iva – Autonomi e Lavoratori Uniti – “
I soci fondatori e le rispettive cariche:
Presidente: Lino Ricchiuti (Puglia); Vicepresidente:Paolo Sabbioni (Toscana); Segretario: Giuseppe Cipponeri (Sicilia); Tesoriere: Francesco Longo (Puglia); Consigliere: Adriano Bartolomeo (Lazio); Consigliere: Vincenzo Maiorana (Sicilia); Consigliere: Antonella Salvietti (Toscana).
Già ad oggi si contano iscritti a detto Partito dalla Valle d’Aosta al Friuli Venezia Giulia alla Sicilia, in tutte le regioni d’Italia ci sono rappresentanti politici che pur non avendo mai fatto politica diretta si sono voluti calare e metterci la faccia in questo progetto politico per contrastare sul territorio le scelte scellerate e leggi catastrofiche che gli ultimi Governi hanno attuato rendendoci un popolo sopraffatto e deriso con l’aggravante della totale miseria con un tasso di povertà altissimo.
Cari Amici,
in questo mio intervento non voglio apparire omofobo, anzi premetto che non nutro alcun pregiudizio per le diversità umane; infatti penso che ognuno di noi non ha alcun diritto o facoltà di giudicare le scelte altrui, esiste una entità superiore a noi che può fare ciò, questa è DIO.
Volevo (voglio) evidenziare che con tutti i problemi che stiamo affrontando in Italia, come la disoccupazione, la disperazione di chi ha subito lo sfratto perché è senza lavoro e non ha potuto pagare l’affitto, le difficoltà degli imprenditori che non possono più assolvere gli obblighi tributari (imposti con una tassazione selvaggia e talvolta incostituzionale) e pagare le sanzioni applicate da EQUITALIA, le attività che chiudono perché non ce la fanno più a onorare i debiti ed i casi estremi delle vittime di Stato, cioè, quelle persone, che pensano di risolvere i loro problemi economici (creati dalle Istituzioni) con il suicidio.
Davanti a tutto ciò il Governo che fa ?
Si spende per legalizzare le coppie di fatto (GAY). Ciò ci potrebbe anche stare, se non ci fossero i problemi sopra elencati che rivestono carattere di estrema urgenza e delicatezza; il Governo preferisce buttare sabbia negli occhi degli Italiani, con queste castronerie, perché così ottiene due vantaggi a discapito dei cittadini: il primo è che, al momento delle elezioni, tutti i soggetti interessati a quella legge andranno a votare e voteranno PD, il secondo è che riescono a distrarre gli italiani dai problemi reali e dalle normative rovinose per il popolo.
Un popolo, che capisce di essere preso in giro dalla politica, non partecipa al voto per protesta, ma non considera che, così fa esattamente il gioco di chi governa.
Infatti non votare vuol dire rinunciare ad uno dei più importanti diritti della democrazia, anche se la nostra presenta tante ambiguità.
Cari amici , l’invito che voglio farvi è di non cadere nella loro trappola.
Uniamoci tutti nel progetto che il “ POPOLO PARTITE IVA” sta propagandando ed ha interessato una buona parte degli italiani, perché è stato studiato e valutato da esperti professionisti, nonché da coloro i quali, come tutti noi, vivono l’incubo e, a volte purtroppo, la certezza di perdere tutto quello che abbiamo acquisito in tanti anni di lavoro o che i nostri genitori erano riusciti a conquistare dopo una vita di sacrifici.
Abbiamo assistito, finora, ad una politica economica finalizzata al salvataggio delle banche per un periodo limitato, e dopo?
Salvare le banche, come? Riflettiamo a quello che ha detto un ministro (Senza Far Nome) “ Pignorare la case degli Italiani per salvare le Banche” e lo dicono in maniera spudorata senza aver timore di offendere l’intelligenza dei cittadini.
Ecco, vedete le banche con i mutui, specialmente vecchi, hanno un immenso capitale virtuale, ma che al tempo stesso figura reale, supportati e agevolati dalla politica della tassazione altissima, gestita volutamente dal Governo.
Ormai il complotto, realizzato dallo strapotere politico-finanziario dei colossi mondiali come la Goldman Sachs e la J.P. Morgan, appare chiaro, siamo nel bel mezzo di una guerra, nella quale non si usano le armi di una volta, ma è bastato l’ EURO a darci in pasto ai colossi della finanza mondiale; il nostro Governo ha avallato questa nefasta politica distruggendo le micro, piccole e medio imprese che sono sempre state il pilastro portante dell’economia italiana.
Adesso vogliono cambiare la nostra Costituzione, che, a distanza di settant’anni è apprezzata in tutto il mondo, perché è l’ultimo baluardo di una ormai precaria democrazia.
Siamo vittime dell’alto tradimento del Governo e, preso atto di ciò, ci dobbiamo svegliare ed usando la nostra forza, tutelati dai diritti sanciti dalla Costituzione dobbiamo riprendere in mano la politica.
La politica è di fondamentale importanza in uno stato democratico e non si può lasciare nelle mani di persone come i politici di oggi.
Siamo noi cittadini ad avere la sovranità e la dobbiamo esercitare senza delegare ancora gli altri che si sono presi gioco di noi senza alcun rispetto della nostra dignità e della nostra vita.
Cari amici e nello stesso tempo colleghi, per le vicissitudini che siamo costretti a condividere, noi dobbiamo ritornare ad essere padroni di noi stessi, non dobbiamo vivere con l’angoscia del postino, vogliamo pagare le tasse, ma vogliamo detrarre tutte le spese e cominciare a pagare le tasse al 25% sulla somma rimasta ( non spesa).
Siamo imprenditori o figli di imprenditori che hanno portato l’Italia al boom economico ed al terzo posto delle potenze mondiali.
Cosa ci è successo? Di punto in bianco non sappiamo fare più impresa o non ci è più permesso di fare impresa?
Forse la seconda ipotesi, perché le idee le abbiamo, ma non possiamo svilupparle per i motivi anzidetti.
Con una pressione fiscale così alta non si crea lavoro, anzi si chiude, si crea disoccupazione; queste forze passive fanno sì che non entra moneta nel circuito economico italiano e viene a mancare il lavoro alle micro, piccole e medie Imprese, si riduce il potere d’acquisto della moneta e si innesca un meccanismo che porta alla deflazione.
Amici, dobbiamo far capire alla gente che questa volta il singolo voto è importante, che non si voti per i soliti partiti politici che ci hanno governato e che sono nei palazzi del potere anche se all’opposizione.
Noi siamo l’unico movimento o partito politico che parla di detassazione, perché:
conosciamo le leggi di mercato per essere competitivi in campo internazionale;
abbiamo fatto un’analisi e una programmazione aziendale atta
ad affrontare, se fosse necessario, l’uscita dall’EURO.
Noi siamo una ottima rappresentanza delle nostre categorie in Parlamento per ottenere la tutela dalle leggi e per riprenderci la sovranità monetaria che farebbe rifiorire il nostro Paese.
Un Paese, che deve necessariamente essere più indipendente ed autonomo, come noi cittadini che dobbiamo potere sviluppare al meglio la nostra intelligenza da tutti invidiata.
Dobbiamo far risorgere il made in Italy, cioè, il marchio che ci ha fatto conoscere in tutto il mondo, dobbiamo dare lavoro ai nostri figli e la certezza della dignità alle persone.
Come dice Papa Francesco, la dignità della persona non va calpestata, perché è sicurezza e fede verso DIO e in se stessi.
Per fare tutto questo abbiamo bisogno della nostra stessa forza, di credere in noi stessi, perché noi stessi siamo la forza che ci farà riconquistare la dignità e il piacere di lavorare e di riprenderci tutto il maltolto.
Il Segretario Nazionale
Giuseppe Cipponeri

Di Giuseppe Cipponeri | 28/02/2016


Commenti

27/09/2016 - Ritengo che il Sig. Cipponeri abbia fatto un´analisi esaustiva della situazione economica del nostro paese (italo Maremonti )
21/03/2016 - Questo Paese non ha bisogno di politici idioti ma di imprenditori veri in grado di rilanciare l´economia "REALE" (ADRIANO BARTOLOMEO)

Per poter commentare l'articolo devi essere registrato
Nome utente:
Password:

Non ricordi la password? Clicca qui
Non sei registrato? REGISTRATI!

tesseramento

 

rinnova la tua adesione

 

Fai una donazione

 

- TROVA IL REFERENTE DI ZONA

 

 

Coordinatore Nazionale Gruppi Locali
Tel.: +39 370 3552 307

 

 

- AVVOCATI
Problemi legali? Chiedi agli esperti

- SERVIZI E CONSULENZA
trova il professionista che stavi cercando

- CERCO E TROVO LAVORO
offri e cerca nella nostra sezione lavoro

- PARTECIPA
Invia il tuo articolo

- ULTIMI COMMENTI INSERITI
michele Papa su Sondaggio "shock" sulle partite iva:
Con questi cambi di governo trovano sempre uno spunto in più per castigarci...

claudio Romagnoli su Sondaggio "shock" sulle partite iva:
Stiamo morendo lentamente, ogni giorno ci tolgono qualcosa ed aggiungono nuovi balzelli ed incombenze, ora basta !

Vito Umberto Vavalli su Ricchiuti (P.P.I.) "Serve lavoro? Andate in pellegrinaggio casa per casa":
Lle premesse illustrano chiaramente i problemi con cui combattiamo ogni giorno. L´invito ad iniziare un pellegrinaggio casa per casa è una efficace provocazione, che fa capire bene quanto in realtà la classe politica sia distante dalla gente, e in particolare dai piccoli imprenditori e dai lavoratori autonomi. Bell´intervento Presidente!

Paolo su Lettera di un piccolo imprenditore a un dipendente:
In effetti noto ogni giorno che i dipendenti in generale non immaginano nemmeno lontanamente come funzioninole cose da imprenditore, piccolo o grande che tu sia. Spesso i miei ex colleghi vengono a trovarmi in negozio, quando gli racconto quello che ti obbligano a pagare, servizi che paghi perchè obbligatori ma dei quali non usufruisci, truffe varie inventate da enti fantasma, ma che devi pagare per legge ecc. ecc, noto che si stupiscono di tutto ciò e ti chiedono come tiri avanti.

Adriano su Banca Turismo e Territorio:
FELICISSIMO, la cosa mi riempie di orgoglio in quanto il dott Vavalli l´ho portato personalmente nel movimento non appena ho capito che si trattava di un serio professionista e cosa che non guasta anche una persona splendida sotto il profilo umano.

italo Maremonti su Riprendiamoci la sovranità senza paura:
Ritengo che il Sig. Cipponeri abbia fatto un´analisi esaustiva della situazione economica del nostro paese

ADRIANO BARTOLOMEO su Riprendiamoci la sovranità senza paura:
Questo Paese non ha bisogno di politici idioti ma di imprenditori veri in grado di rilanciare l´economia "REALE"

Giuseppe Cipponeri su Appello, la rappresentanza della categoria :
Andrea, inizia a far conoscere il nostro Partito e soprattutto il nostro ideale Politico con i nostri punti del programma, fai in modo che si tesserenano anche gli altri, i numeri fanno la nostra forza, allora vedrai che le cose cambieranno, prima lo facciamo e prima riusciamo a cambiare le cose. Ti auguro buona domenica e ricorda, tutti i cittadini che stanno sulla nostra stessa barca hanno bisogno anche della tua forza.

Giuseppe Cipponeri su Appello, la rappresentanza della categoria :
Andrea, come tutte le categorie di lavoratori o piccoli imprenditori, anche la vostra categoria risente l´azione di devastazionedell´economia che il governo ha messo in atto, in accordo con la BCE e UE per smantellare lo Stato che ormai non siamo più Stato ma regione dell´Europa dopo la cessione della nostra Sovranità Monetaria, così ci annullano qui pochi diritti che ci erano rimasti. Noi dobbiamo unirci con tutte le forze esistenti in noi e tu come agente di comm. ne hai da vendere.

Andreacheniere su Appello, la rappresentanza della categoria :
Da oltre quaranta anni svolgo attività di agente di commercio. Debbo, purtroppo rilevare la totale mancanza di tutela della categoria. Penso che siamo importanti nella filiera commerciale! Intanto sarebbe opportuno obbligare le Aziende a versare le indennità in ENASARCO, in modo che al momento della pensione o licenziamento da parte della Azienda li troviamo. Oggi intera categoria mal tutelata.

 

POPOLO PARTITE IVA

Email: info@popolopartiteiva.com