Decreto dignità: il leader M5S e il prezzo delle mele    ||    Immigrazione e propaganda: quando i buoni sono i cattivi    ||    L’Amaca di Michele Serra (21/07/2018)    ||    Cdp, Governo e maggioranza trovano l'accordo: Fabrizio Palermo in pole come nuovo ad    ||    Un Paese ricco di oro, ma senza pace. Diario da Bangui    ||    Spunta audio di Trump su pagamento modella di Playboy    ||    Parlamentari morosi del Pd, Grasso condannato a pagare 83.250 euro. "Farò opposizione"    ||    Il ministro Savona indagato per usura bancaria    ||    Decreto dignità, anche i lavoratori della buvette di Montecitorio rischiano il posto    ||    Migranti, Josefa torna a sorridere: "Finalmente ha capito che non tornerà in Libia"    ||    Ilva, Di Maio alla Camera: "La gara è stata un pasticcio, lesa la concorrenza"    ||    Lubecca, 9 accoltellati su un bus. Due sono gravi. "Non è escluso il movente terrorista"    ||    Egitto, svelato il mistero del sarcofago: custodiva i resti di tre persone    ||    Mercato, la Roma prende Malcom. Psg, Neymar si conferma: ''Un onore giocare con Buffon''. E il Real ripensa a Icardi    ||    Consigli d’autore per buone vacanze di lettura    ||    Paolo Cognetti: "Il richiamo della montagna, mondo delle favole"    ||    "Metti Marx e Darwin una sera a cena"    ||    Tra gli abitanti di Bolgheri. “Basta liti, salvate i nostri cipressi”    ||    Berlusconi, video inedito con le Olgettine: ''Tutti lavorano grazie a te papi, aiutaci''    ||    Mauthausen, scontro sull'ascensore in costruzione. Gli ex deportati: "Abbattetelo, offende la memoria"    ||    Mentana insulta il cronista: "Professionista del raggiro"    ||    Il vecchio cane non cammina più: il gesto dell'anziano commuove    ||    Cliente la molesta, lei lo atterra e chiama la polizia che lo arresta    ||    I ragazzi bloccati nella grotta: così li hanno salvati    ||    Paura a Ponza: crolla parete a Chiaia di Luna    ||    Evra accoglie Cristiano Ronaldo e canta Bocelli    ||    Consegna di multe e atti giudiziari, cade il monopolio delle Poste    ||    Trump, invasione nel campo della Fed. E minaccia di nuovo la Cina: "Pronto a dazi su 500 miliardi di prodotti"    ||    Buoni pasto, sul caos Qui! interviene il ministero    ||    Quasi un italiano su due su Facebook, la fibra spinge la banda larga    ||    Napoli, De Laurentiis: ''Di Maria e Benzema? Puntiamo sui giovani". E il francese gli risponde: "Un pazzo"    ||    Tour de France, Sagan fa tripletta. Thomas resta in giallo    ||    La solitudine dei numeri secondi: Alain Mimoun, l'eroe di Montecassino che fu l'"ombra di Zatopek"    ||    F1, Germania: libere targate Red Bull, Verstappen il più veloce    ||    La favola di Rasiglia: le sue case sui ruscelli sono un trend del web    ||    Cat Stevens, 70 anni tra musica e fede: l'uomo salvato dalle acque oggi tornato al pop    ||    La nuova "Stonehenge" scoperta grazie a un drone e alla siccità    ||    Filo spinato e check point: così si vive a Cipro, l'ultima capitale divisa d'Europa   di ANTONIO NASSO    ||    C'è un enorme beluga in cielo:  il primo volo dell'Airbus XL    ||    Roma, Schick incanta in allenamento: numeri da giocoliere    ||    Trovato relitto dopo più di un secolo: il mistero del suo tesoro    ||    Indivisibili: tenero gioco tra bimbo e cane dei vicini      ||    Totti, destro magico a quasi 42 anni: il gol è da applausi    ||    Ha 14 anni e gioca a biliardo: i suoi 'trucchi' sono eccezionali    ||    Una tuta per volare come Iron Man: in vendita nei grandi magazzini del lusso    ||    Melania stringe la mano a Putin: il suo sguardo è pietrificato    ||    'The sweetness of sugar', in sala il doc di Zambardino sulle cliniche della fede in Indonesia - il trailer    ||    Lo spettacolo della fioritura, Castelluccio torna a sbocciare    ||    La passione non ha genere. Marie Curie raccontata dai bambini    ||    Da Raffaella Carrà a Marion Cotillard: videoracconto del 61° Festival dei Due Mondi    ||    Cortona on the move, il festival cambia: dalla fotografia al video e al multimedia - Foto    ||    Torino, quei ragazzi cresciuti nel "niente"    ||    Il manicomio dei piccoli    ||    ES17 - 5a puntata    ||    Misteri e delitti: con Repubblica le storie noir di Topolino & Paperino    ||    'Hostile', l'apocalisse è qui e fa paura: il film di Mathieu Turi    ||    Babil On Suite, 'Boa Babil On', l'ospite è Venuti    ||    Pazienza, la moglie Marina: "Voleva diventare regista"    ||    Indagato per falso in bilancio l'ex presidente del Milan    ||    Piacenza, stuprata per ore nel suo bar: preso un uomo. Salvini: "Castrazione chimica"    ||    Benevento, ucciso condannato per violenza sessuale su minori: era stato scarcerato da un mese    ||    “Sulla trattativa eclatanti dimenticanze di Stato”. Sotto accusa Violante, Martelli, Conso, Ferraro e Contri    ||    Salvini querela Saviano su carta intestata del Viminale. La replica: "Dietro l'angolo c'è la Russia di Putin"    ||    Festa nazionale dell'Unità, la protesta social contro l'invito a Di Maio    ||    Fraccaro: "La democrazia non ha prezzo. Taglio la tassa sui banchetti per raccogliere le firme"    ||    Varese, benzinaio rapinato ferito a colpi di arma da fuoco: è grave    ||    Torino, camionista ha un ictus, salvato grazie a una telefonata da 1500 chilometri di distanza    ||    Trovato morto Matteo Barbieri, era scomparso da giorni a Roma    ||    Atterraggio d'emergenza a Londra per aereo partito da Napoli    ||    Processo da rifare per l'infermiera di Lugo accusata di un'iniezione letale a una paziente    ||    Un'onda di plastica: il mare dei Caraibi sembra una discarica    ||    Padova: magliette bagnate e lato B, l'estate delle polemiche sulle miss. L'assessora: "Una vera schifezza"    ||    Preside sindacalista tempesta di mail una suora: e il pm chiede la condanna a due anni per stalking    ||    Prestito d'onore, la protesta degli universitari: "Più borse di studio, così ci fate indebitare"    ||    Treni, sabato e domenica possibili disagi per sciopero. Mercoledì blocco Ryanair    ||    Boeri contro il governo: "Minacciato da chi mi deve tutelare". Palazzo Chigi: "Toni inaccettabili"    ||    Inchiesta stadio Roma, scarcerato il costruttore Parnasi    ||    Terrorismo, due espulsioni: "Minacciavano la sicurezza dello Stato"    ||    Bergamo: arrestato terrorista internazionale, era in vacanza con la moglie sul lago d'Iseo    ||    Francia, il collaboratore di Macron verrà licenziato    ||    Morta la donna tamponata in autostrada da Marco Paolini    ||    Regno Unito, la grande fuga degli studenti: ora preferiscono l'Australia    ||    Monza, recuperati i due dipinti di Rubens e Renoir rubati nel 2017    ||    Salvini: un piano Marshall per l'Africa. E sulla Crimea si schiera con Putin    ||    E la plastica raccolta nel fiume diventa un'isola verde per la città    ||    Tragedia in un lago del Missouri: 11 morti    ||    Usa, è morto Adrian Cronauer, mitico dj interpretato da Robin Williams in "Good morning Vietnam"    ||    Il rarissimo primo numero di Topolino italiano aggiudicato all'asta per 16 mila euro    ||    Meteo, Italia divisa in due nel weekend: caldo torrido al Centro-Sud, temporali al Nord    ||    A quale età si apre l'album dei ricordi    ||    Smartphone e assistenti virtuali ci ascoltano di nascosto?    ||    L'innalzamento degli oceani può sommergere i cavi Internet in soli 15 anni    ||    Instagram, un account su dieci è un "fantasma"    ||    Ricevere mail maleducate in ufficio ci rende più stressati    ||    Range Rover Velar, sex in the country    ||    Nissan Leaf, l'elettrica sul tetto d'Europa    ||    Nuova Audi TT, 20 anni in un restyling    ||    Scénic, arriva un nuovo motore benzina    ||    Liam 'corteggia' Noel per una reunion, i fratelli Gallagher di nuovo insieme?    ||    È morto a 100 anni lo sceneggiatore Shinobu Hashimoto, autore di 'I sette samurai'    ||    Faith Herbert, la superdonna formato xl: dal fumetto al set, l'impresa è mastodontica    ||    'Videocittà', Roma aperta: la rassegna tra cinema, moda e arte invade la Capitale    ||    Esiste una nuova era geologica ed è quella in cui viviamo    ||    Comprare e vendere usato aiuta l'ambiente: in un anno risparmiate 4,5 milioni di tonnellate di CO2    ||    Ecco il primo pane della storia. Risale a 14mila anni fa    ||    Scoperta a Corinaldo la grande tomba di un "principe guerriero" piceno    ||    "Alzheimer, la patologia avanza più in fretta nelle donne"    ||    La salute delle arterie dipende da quanto esercizio fisico si fa    ||    'Aria', diventa un cortometraggio la fame di respiro dei malati di asma    ||    Cosa serve ai pazienti oncologici? Ditelo su iAmgenius    ||    Ode alla terra (e voglia di evasione): in Italia è boom di orti in affitto    ||    Tartufi, bollicine e formaggi. E' la Francia? No, la Sila, cuore verde della Calabria    ||    È l'Austria il Paese più ospitale al mondo. Italia undicesima    ||    Treviso: realtà aumentata per vedere il mostro. Anche nel lago dove non c'è    ||    

ECCO COME UNA AZIENDA MUORE DI EQUITALIA . TUTTI LICENZIATI










La chiamata è arrivata in mattinata, un fulmine a ciel sereno. «Equitalia ha pignorato tutti i conti della società. È arrivato adesso l’atto». Una cartella da 70mila euro, relativa allo scorso anno d’esercizio. E non è nemmeno la prima. Dal 2010, anno in cui è iniziata la vera e propria crisi con il conseguente dimezzamento del fatturato e revoca degli affidamenti bancari, ne sono arrivate altre. Tutte relative a Irap, Irpef, Iva e vari anticipi delle imposte mai versati. Perché mai versati? Non c’era margine. O si pagavano dipendenti e fornitori, o si pagavano le imposte. Non è che ci fosse molta scelta.
Dal 2010 a oggi la situazione è andata via via peggiorando. Contratti che saltavano per riduzioni di budget, clienti che chiudevano, banche che revocavano affidamenti da un giorno all’altro, costi che salivano esponenzialmente, clienti che pagavano anche oltre i 180 giorni. Un disastro. Già un paio d’anni anni fa avevo capito che non c’era più niente da fare. L’azienda non si poteva salvare in alcun modo. Mio padre, no. Lui non ha voluto arrendersi. L’azienda è la sua vita, la sua passione. Ha provato a svenarsi per poterla salvare. Chiaramente non c’è riuscito. Era una missione impossibile.
A fine 2012 arrivano le prime cartelle esattoriali. Cifre da capogiro, gonfie di interessi, aggi e sanzioni che andavano quasi a raddoppiare gli importi inizialmente dovuti. Contestualmente arrivano i primi pignoramenti presso alcuni clienti, mai notificati. Sono stati i clienti stessi ad avvertirci. Decidiamo quindi di avviare le procedure per la rateizzazione del debito. Inutile, vengono fuori importi pari all’incasso totale mensile dell’azienda.
Che facciamo? Un dipendente di Equitalia ci consiglia di lasciare attivo il pignoramento oltre i termini di legge, così da pagare comunque una parte del debito. E così facciamo. Peccato che con una rateizzazione in essere, scopriremo in seguito che tutti i pagamenti ricevuti da terzi non concorrono al saldo delle rate. E così la pratica decade. E loro nel frattempo hanno incassato quasi 50 mila euro.
Torniamo a parlare con alcuni dirigenti di Equitalia, chiedendo se alla luce delle nuove normative ci fosse la possibilità di rateizzare nuovamente la cifra, questa volta a 10 anni. Sì, si potrebbe fare. Basta portare il bilancio. Ci consigliano nuovamente di lasciare attivi i pignoramenti in atto per evitare nuove azioni di riscossione. Ci avvertono, però: adesso c’è il mini-condono e la situazione è un po’ più calma. C’è una sorta di pace armata. Ma appena scadrà, Equitalia tornerà a colpire. E difatti, così è: colpisce più forte di prima. E stavolta fa davvero male.
Nonostante le parecchie migliaia di euro incassate, nonostante la ricerca di un accordo per provare a saldare la cifra, oggi si è arrivati all’epilogo peggiore. Il blocco di tutti i conti. È finita. Kaput. Stavolta è finita per davvero. Hanno decretato la morte dell’azienda per via raccomandata. Una mossa non solo odiosa, ma terribilmente stupida. Pignorare tutti i conti. E come pensano che un’azienda possa continuare a lavorare per saldare il proprio debito? Come paga i dipendenti? E i fornitori? E l’affitto dell’ufficio? E le spese di luce e telefono? Che importa, quelli son fattacci tuoi.
Ripensando ora a tutte le mosse, col senno di poi dico: hanno fatto bene. Stupidi noi a credere alla buona fede di Equitalia e del Leviatano. Mai fidarsi del proprio aguzzino. Uno Stato vessatorio e prepotente che pensa possa essere sostenibile una pressione fiscale reale sulle PMI al 68.3% che rispetto vuoi che possa avere per il proprio contribuente? Cosa vuoi che gli importi se non riesci a pagare? Lui di quei soldi ha bisogno. Per pagare sprechi, tangenti, ricche prebende. Manco gli interessano per mantenere i servizi pubblici, a giudicare dallo stato di abbandono e inefficienza. È come un tossico che vuole la sua droga. E ne vuole sempre di più. È inarrestabile. E passerebbe sopra il cadavere di chiunque pur di ottenerla.
Non ha alcuna pietà. Non gli interessa nulla di te. Sei solo un numero. Sei solo un contribuente da vessare, e della peggior specie: sei uno sporco evasore. Sei un ladro. Sei un bastardo. Poco importa se hai dichiarato tutto, ma non avevi i mezzi per pagare, per poter mangiare e mandare avanti l’attività. Rimani un rifiuto della società. Per la massa sei un delinquente. E ti meriti la gogna, ti meriti la fame. Così impari a voler fare libera impresa in un Paese che la libera impresa la osteggia e la disprezza. È giusto così.

Un ex imprenditore

Qua trovi la storia di Lino Ricchiuti - presidente nazionale del movimento Popolo Partite Iva --- > https://goo.gl/hZ69YT

Di Lino Ricchiuti | 22/06/2017


Commenti

Nessun commento inserito. Commenta per primo!

Per poter commentare l'articolo devi essere registrato
Nome utente:
Password:

Non ricordi la password? Clicca qui
Non sei registrato? REGISTRATI!

tesseramento

 

rinnova la tua adesione

 

Fai una donazione

 

- TROVA IL REFERENTE DI ZONA

 

 

Coordinatore Nazionale Gruppi Locali
Tel.: +39 370 3552 307

 

 

- AVVOCATI
Problemi legali? Chiedi agli esperti

- SERVIZI E CONSULENZA
trova il professionista che stavi cercando

- CERCO E TROVO LAVORO
offri e cerca nella nostra sezione lavoro

- PARTECIPA
Invia il tuo articolo

- ULTIMI COMMENTI INSERITI
michele Papa su Sondaggio "shock" sulle partite iva:
Con questi cambi di governo trovano sempre uno spunto in più per castigarci...

claudio Romagnoli su Sondaggio "shock" sulle partite iva:
Stiamo morendo lentamente, ogni giorno ci tolgono qualcosa ed aggiungono nuovi balzelli ed incombenze, ora basta !

Vito Umberto Vavalli su Ricchiuti (P.P.I.) "Serve lavoro? Andate in pellegrinaggio casa per casa":
Lle premesse illustrano chiaramente i problemi con cui combattiamo ogni giorno. L´invito ad iniziare un pellegrinaggio casa per casa è una efficace provocazione, che fa capire bene quanto in realtà la classe politica sia distante dalla gente, e in particolare dai piccoli imprenditori e dai lavoratori autonomi. Bell´intervento Presidente!

Paolo su Lettera di un piccolo imprenditore a un dipendente:
In effetti noto ogni giorno che i dipendenti in generale non immaginano nemmeno lontanamente come funzioninole cose da imprenditore, piccolo o grande che tu sia. Spesso i miei ex colleghi vengono a trovarmi in negozio, quando gli racconto quello che ti obbligano a pagare, servizi che paghi perchè obbligatori ma dei quali non usufruisci, truffe varie inventate da enti fantasma, ma che devi pagare per legge ecc. ecc, noto che si stupiscono di tutto ciò e ti chiedono come tiri avanti.

Adriano su Banca Turismo e Territorio:
FELICISSIMO, la cosa mi riempie di orgoglio in quanto il dott Vavalli l´ho portato personalmente nel movimento non appena ho capito che si trattava di un serio professionista e cosa che non guasta anche una persona splendida sotto il profilo umano.

italo Maremonti su Riprendiamoci la sovranità senza paura:
Ritengo che il Sig. Cipponeri abbia fatto un´analisi esaustiva della situazione economica del nostro paese

ADRIANO BARTOLOMEO su Riprendiamoci la sovranità senza paura:
Questo Paese non ha bisogno di politici idioti ma di imprenditori veri in grado di rilanciare l´economia "REALE"

Giuseppe Cipponeri su Appello, la rappresentanza della categoria :
Andrea, inizia a far conoscere il nostro Partito e soprattutto il nostro ideale Politico con i nostri punti del programma, fai in modo che si tesserenano anche gli altri, i numeri fanno la nostra forza, allora vedrai che le cose cambieranno, prima lo facciamo e prima riusciamo a cambiare le cose. Ti auguro buona domenica e ricorda, tutti i cittadini che stanno sulla nostra stessa barca hanno bisogno anche della tua forza.

Giuseppe Cipponeri su Appello, la rappresentanza della categoria :
Andrea, come tutte le categorie di lavoratori o piccoli imprenditori, anche la vostra categoria risente l´azione di devastazionedell´economia che il governo ha messo in atto, in accordo con la BCE e UE per smantellare lo Stato che ormai non siamo più Stato ma regione dell´Europa dopo la cessione della nostra Sovranità Monetaria, così ci annullano qui pochi diritti che ci erano rimasti. Noi dobbiamo unirci con tutte le forze esistenti in noi e tu come agente di comm. ne hai da vendere.

Andreacheniere su Appello, la rappresentanza della categoria :
Da oltre quaranta anni svolgo attività di agente di commercio. Debbo, purtroppo rilevare la totale mancanza di tutela della categoria. Penso che siamo importanti nella filiera commerciale! Intanto sarebbe opportuno obbligare le Aziende a versare le indennità in ENASARCO, in modo che al momento della pensione o licenziamento da parte della Azienda li troviamo. Oggi intera categoria mal tutelata.

 

POPOLO PARTITE IVA

Email: info@popolopartiteiva.com